1 1 1

GIULIO ROMANO

Visite animate® alla Villa dei Vescovi, Torreglia (PD)

A Giulio Romano, il maestro del Manierismo, allievo di Raffaello, è dedicato lo spettacolo itinerante che, dopo la grande mostra dedicatagli all’interno di Palazzo Ducale a Mantova, approda a Villa dei Vescovi di Luvigliano, l’unico monumento del padovano al quale mette mano il grande architetto e pittore.
Giulio Pippi de' Jannuzzi, alias Giulio Romano, che compare da giovane a Roma e poi da adulto a Mantova, racconta la sua vita: la nascita in una modesta casa non lontano dal Campidoglio, l'apprendistato presso la prestigiosa bottega di Raffaello, il successo come erede del grande Urbinate nella decorazione degli appartamenti vaticani e nelle ville romane, e poi, nel 1524, il trasferimento a Mantova grazie all'intermediazione di Baldassarre Castiglione, diplomatico mantovano alla corte papale, che lo accompagnerà personalmente nel viaggio di trasferimento.
A Mantova non sarà solo pittore, ma progettista di ogni elemento estetico necessario ai fasti della casata. “A Mantova non si muove foglia, che Giulio non voglia… Coppe, saliere, oggetti, candelabri… tutto. Tutto quel che c’è di bello a Palazzo Ducale… o a Palazzo Te, dove parte di tutto questo compare affrescato nella Sala dedicata al banchetto degli Dei, è stato progettato da lui”.
Tra i personaggi storici, oltre allo stesso Baldassarre Castiglione, autore del Cortegiano, compaiono il marchese, poi duca di Mantova Federico II, sua madre, la volitiva Isabella d'Este, papa Giulio II dalla Rovere, che “ospitò” in Vaticano il giovanissimo Federico a garanzia della fedeltà del padre Francesco, liberato dalle prigioni veneziane, Raffaello Sanzio, maestro d'arte e di bottega di Giulio, la moglie Elena Guazzi.

Anno di debutto: 2019

Le nostre date

Anno 2020

  • Sabato 7 novembre ore 15.30 e ore 16.30
  • Domenica 8 novembre ore 15.30 e 16.30

Prezzi

  • Biglietto Visita animata + Ingresso Museo € 20,00

Informazioni e prenotazioni